PHOTOMEET con Simone Sapienza 
Modera l’incontro Lina Pallotta 
Venerdì 21 Febbraio ore 19 – PhotoTales 


Venerdì 21 Febbraio avrà luogo il primo appuntamento del ciclo PhotoMeet, organizzato da PhotoTales dopo i suoi “Caffè con”, incontri informali in casa per conoscere i protagonisti e le realtà più interessanti del mondo della fotografia contemporanea. Ospite della serata è Simone Sapienza che ci racconterà del suo lavoro Charlie surfs on lotus flowers in mostra da giovedì 20 Febbraio presso Officine Fotografiche Roma. Modera l’incontro Lina Pallotta.
 
Simone Sapienza è un fotografo laureato in “Documentary Photography” presso la University of South Wales a Newport (Regno Unito), recentemente selezionato tra i venti artisti internazionali del Foam Magazine Talent 2020. Nel 2018 è stato pubblicato il suo primo fotolibro, “Charlie surfs on lotus flowers”, edito da AkinaBooks. I suoi progetti sono stati esposti in mostre personali e collettive a livello internazionale e collabora con periodici e magazine editoriali. 
www.simonesapienza.com
 
Lina Pallotta è fotografa documentaria diplomata in “Fotogiornalismo e Documentario fotografico” all’International Center of Photography (ICP). Dalla metà degli anni 2000 tiene regolarmente seminari e conferenze per diverse istituzioni specializzate (ICP, Center of Photography, l’Empire State College, di New York; Frontline Club, Londra; Frontline Club, Londra; Spazio Labo’, Bologna; Limes, Cagliari; Minimum, Palermo; e F.project – Scuola di Fotografia e Cinematografia, Bari). È membro di giurie in varie competizioni fotografiche. Collabora con l’associazione Officine Fotografiche Roma, dove insegna il master annuale ” SHOOT! Narrazione e Ricerca” ed è stato membro del comitato scientifico di FotoLeggendo, per il quale ha curato mostre di Morten Andersen, Birgitte Grignet, Jason Eskenazi, Katrien De Blauwer, Michael Ackerman e Igor Posner. È stata la direttrice artistica di “Gazebook: Sicily Photobook Festival 2017”. Ha ricevuto diverse borse di studio e residenze e nel 2014 vince il Premio Osvaldo Buzzi del “International Trophies of Photography” BN. Le sue opere sono conservate in collezioni private e musei, come al CRAF- Centro Ricerca Archiviazione Fotografica, Spilimbergo e la Collezione Donata Pizzi. 




Ricordiamo che l’incontro si svolge nell’intimità della casa/studio PhotoTales, la prenotazione è necessaria per consentirvi di riservare il vostro posto: forms.gle/4mzmjL8LFByCzfbq9

PHOTOMEET con Simone Sapienza
Tag: